Montalcino allarga il proprio territorio

Scritto da Lamberto il 14 agosto 2017 alle 16:28 

6195_h4Passi da Montisi per lavoro e ti accorgi che ti manca qualcosa; o meglio c’è qualcosa di insolito… Il cartello del comune di Montalcino! Si perché dopo la fusione dei due comuni di Montalcino e San Giovanni d’Asso il comune di Montalcino si estende quasi fino a Trequanda a due passi da Sinalunga. La prima cosa che ti viene in mente è che così si può estendere la superficie produttiva dato che la Docg prevede la produzione entro i confini del comune, ma questo dovrebbe prevedere una modifica del disciplinare dato che in esso sono definiti precisamente i territori dove è possibile coltivare Brunello. Quello che è invece possibile fare già ora è imbottigliare il Brunello nel nuovo territorio del comune dato che il disciplinare, salvo deroghe specifiche, prevede che l’imbottigliamento sia fatto nel territorio comunale. Vedremo cosa questa novità amministrativa porterà nel mondo ilcinese …..
Lamberto Tosi

Parole chiave: , ,
Pubblicato in en passant, percezioni (letto visto ascoltato) | Commenti (0)


 

Da oggi le giornate altoatesine del Pinot Nero

Scritto da Lamberto il 6 maggio 2017 alle 12:13 

12651186_1015562755167560_5624180886625568041_n

 

 

Iniziano oggi per concludersi lunedì 8 maggio le giornate del pinot nero altoatesine. Una occasione per approfondire la conoscenza di questo vitigno tra i più eclettici e raffinati, da cui nascono vini tra i più blasonati (e più cari) del mondo.
Qui tutte le informazioni
http://www.blauburgunder.it/programm/?lang=it

Lamberto Tosi

 

Parole chiave: , ,
Pubblicato in Senza categoria | Commenti (0)


 

Mercato dei vini: una festa di incontri

Scritto da Lamberto il 10 ottobre 2016 alle 17:50 

Riportiamo il Comunicato della FIVI sul prossimo Mercato dei Vini a Piacenza. Buona lettura.

Mercato dei vini: una festa di incontri
13 settembre 201

Sabato 26 e domenica 27 novembre a Piacenza la sesta edizione del mercato con 400 vignaioli. Assaggi, incontri e quattro degustazioni.

_d7k5770

Torna, negli spazi di Piacenza Expo, sabato 26 e domenica 27 novembre 2016 la sesta edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti. La FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti) è l’associazione che raccoglie e rappresenta i vignaioli che seguono l’intera filiera produttiva del vino: coltivano le vigne, imbottigliano il vino, seguendo e curando personalmente il proprio prodotto.

Saranno circa 400 quest’anno i vignaioli, provenienti da ogni regione d’Italia, che durante i due giorni incontreranno il pubblico per far conoscere non solo i propri vini, espressione della terra che coltivano con passione, ma anche le proprie storie. Due giorni di festa dove si potranno assaggiare e acquistare i vini direttamente agli stand dei produttori, veri custodi del vino come espressione diretta del territorio e della sua cultura.

Come l’anno scorso le quattro degustazioni proposte saranno condotte direttamente dai vignaioli. Un’occasione in più per conoscere il loro mondo attraverso gli occhi dei colleghi. Due le verticali previste, una di Barbacarlo di Lino Maga e una di Collio di Edi Keber e due degustazioni che sembrano un viaggio attraverso l’Italia, dal Trentino di Pojer e Sandri alla Calabria di ‘A Vita.

Oltre al vino si potranno degustare le specialità gastronomiche degli Artigiani del cibo, ancor più numerosi rispetto all’anno scorso, che porteranno salumi e formaggi, pani, dolciumi e specialità gastronomiche da diversi angoli d’Italia.

Durante la manifestazione verrà consegnato il Premio Romano Levi, giunto alla terza edizione, al Vignaiolo dell’Anno e saranno premiate le foto vincitrici del contest #chinonbeveincompagnia, indetto sui canali social della FIVI.

Gli orari di apertura del Mercato dei vini sono: sabato dalle 12.30 alle 19.30 e domenica dalle 11.00 alle 19.00. Ingresso € 15.00 (ridotto € 10 per i soci AIS – FIS – FISAR – ONAV – SLOW FOOD e per i possessori del biglietto della manifestazione MareDivino 2016). Biglietto per due giorni: € 25,00

Pubblicato in newsCiboVino, Senza categoria | Commenti (0)


 

Gli ultimi commenti

Di recente

In archivio

Meta